Crostata Africana

Imburrate uno stampo da crostata del diametro di 25 centimetri circa. Scongelate la pasta, stendetela con il mattarello e con la sfoglia ottenuta foderate lo stampo: il bordo di pasta tutt’intorno dovrà essere abbastanza spesso. Punzecchiate la torta con una forchetta, ricopritela con carta oleata, sopra sistemate un po’ di fagioli secchi e cuocete in forno a 225 gradi per un quarto d’ora. Preparate il ripieno: mettete a bollire il latte con la stecca di vaniglia spaccata in due. Con il mixer lavorate 1 uovo intero più 2 tuorli insieme allo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Tritate le noci, snocciolate e tagliuzzate i datteri, affettate la banana. Raccogliete la frutta in una terrina, spolverizzatela con un po’ di cannella, quindi unite il composto di uova e zucchero. Mescolando, fate scendere a filo il latte caldo dal quale avrete tolto la vaniglia; poi versate il composto nella torta dopo aver eliminato fagioli e carta, e rimettete in forno per 25 minuti. Montate a neve soda gli albumi rimasti con lo zucchero a velo, distribuite il composto sulla torta e rimettete in forno ben caldo per pochi minuti. Lasciate raffreddare la torta prima di servirla sul piatto da portata. Si consiglia di non preparare questo dolce con troppo anticipo.

Ingredienti:
400 G Pasta Frolla Surgelata
50 G Zucchero
1 Uovo
2 Tuorli D’uovo
20 Cl Latte
1 Banana Grande
1 Manciata Datteri
75 G Noci Sgusciate
1 Stecca Vaniglia
50 G Zucchero A Velo
1 Pizzico Cannella In Polvere
Per Lo Stampo:
Burro
Origine: –

Lascia un commento