Riso E Verza Alla Napoletana

Dopo aver affettate le cipolle fatele soffriggere con la ventresca tagliata a piccoli listelli e l’olio. Quando il soffritto avrà preso un bel colore biondo buttatevi la verza che avrete già lavata e tagliata. Coprite e lasciate cuocere bene mescolando di tanto in tanto, a fuoco basso. A metà cottura potrete aggiungere, se volete, le croste di parmigiano precedentemente ben raschiate e messe a mollo in acqua tiepida. Quando la verza sarà quasi cotta, aggiungetevi tanta acqua quanta vi sembra che debba bastare per far cuocere il riso. A cottura ultimata versate una manciata di formaggio parmigiano grattugiato e lasciate riposare la minestra per qualche minuto prima di servirla. A Napoli le croste del parmigiano non mancano mai: una volta grattugiato il formaggio non buttatene la scorza ma conservatela avvolta in un panno bagnato in frigorifero.

Ingredienti:
1 Verza Grande
400 G Riso
2 Cipolle
100 G Ventresca Di Maiale
50 G Olio D’oliva Extra-vergine
Croste Di Formaggio
Sale
Pepe
Origine: Luogo: Campania. Luogo: Napoli.

Lascia un commento

Translate »